Tag Archive | Grano

Riassunto ultima settimana

Sto assistendo a questo “shifting baseline”, lo spostamento della linea di base o cambiamenti radicali alle società, quasi paralizzata dalla sua lentezza. Forse sarebbe più facile ibernare un paio di anni, svegliarsi nel 2013 e vedere il risultato. La quantità di dati da processare è immensa è il cervello va in overdrive e non riesce più a collegare i punti.

Prima di ripartire a scrivere post completi o meno completi su cose che mi interessano, sento il bisogno di elencare gli ultimi fatti e non-fatti. Continua a leggere…

Cinque veloci sui grani

Su Financial Times il 4 febbraio si leggeva che il US Grain Council stima le importazioni cinesi di granoturco per il periodo 2011-12 a 9 milioni di tonnellate. Stime precedenti della USDA (dipartimento dell’agricoltura americana) erano di 1 milione di tonnellate. 9 milioni è molto ma molto più di quei 1,3 milioni che la Cina ha importato nel periodo 2010-11. Continua a leggere…

Pubblicità sopportabile per un futuro insopportabile

Per la prima volta in vita mia non mi sono addormentata guardando una pubblicità per un automobile nuovo. Questa della Nissan sarà costato milioni di dollari, quindi è leggittimo pensare che la Nissan vede il futuro nei veicoli elettrici. Continua a leggere…

Ebollizione globale, grano e petrolio

Solo brevemente ho accennato al grano nel post del 8 giugno , ma ora è il caso di parlarne di più. Il grano è una materia prima rinnovabile che in questo momento sta vivendo una grande crisi. Rinnovabile non significa infinita. “Rinnovabile” è sempre dipendente da condizioni climatologiche, e il 2010 è l’anno più caldo da quando le temperature medie globali vengono rilevate, cioè da 131 anni. Riscaldamento globale, colpa nostra, e la raccolta mondiale di grano ne risente. Continua a leggere…