Tag Archive | Distribuzione ricchezza

Rapporto tra debito per adulto e la ricchezza media

L’econometria è una bestia divertente.

Visto gli ultimi sviluppi Grecia con l’IMF che ritira il suo staff da Atene per festeggiare pasqua in pace con i parenti invece di passare interminabili ore a negoziare a vuoto, e conseguente viaggio di Tsipras in Russia per incontrare Putin, al quale non ha ancora chiesto soldi pare, ma sicuramente ricordati i comuni radici culturali e religiosi, ho trovato necessario spostare la Grecia al di là della “cortina di ferro” nel grafico creato sulle ricchezze mediane:

Spostando la Grecia migliora un po' tutto

Spostando la Grecia migliora un po’ tutto

Continua a leggere…

Meglio è distribuita la ricchezza e più si è ricchi

ricchezze media OCSE e cortina di ferroPer continuare la riflessione sulle ricchezze medie vs mediane ho creato un grafico che traccia in blu la ricchezza mediana dei paesi europei blocco ovest, e in rosso i paesi della ex-orbita sovietica.

L’ordine è in crescente “ingiustizia” della distribuzione della ricchezza: sulla sinistra abbiamo i paesi dove la ricchezza mediana è più vicina a quella media, per esempio Italia al quarto posto con i suoi 142 mila di USD di ricchezza mediana su 255mila di ricchezza media = 80%. Il vincitore europeo è la Slovakia dove la ricchezza media è solo 30% più alta di quella mediana. Anche se preferirebbero la mediana della Slovenia, che ha superato quella del Portogallo. Continua a leggere…

Ricchezze medie e mediane

Quando un governo socialista vuole tassare ulteriormente gli elettori, può per esempio guardare la ricchezza media del paese. La ricchezza media è un modo molto stortato per misurare la ricchezza visto che solo in pochi casi felici rispecchia davvero la ricchezza della persona media.

Se prendiamo per esempio la Svizzera, che ha la ricchezza media più alta del mondo per adulto, secondo il Global Wealth Databook 2014, con 580mila USD, e lo paragoniamo alla ricchezza mediana del paese, che e di “soli” 106mila USD, si capisce che ci sono pochi soggetti estremamente ricchi che trascinano la media diciamo verso alto. La media è 440% più alto della mediana. Continua a leggere…