Tag Archive | Clima

Innalzamento mari, nuovo paper di Hansen (e chi dovrà ospitare 500k veneti)

Copenhagen_-_the_little_mermaid_statue_-_2013È uscito qualche settimana fa il paper tanto atteso di James Hansen e altri 16 ricercatori sull’alzamento dei mari conseguenza delle temperature in aumento.

In sintesi: l’aumento ormai accettato anche da quei noiosi moderatissimi del IPCC di soli 2°C non ci proteggerà da livelli del mare devastanti per tutte le popolazioni costieri.

Secondo la ricerca, acqua dolce dallo scioglimento di ghiacci terrestri sta creando un feedback positivo che velocizza lo scioglimento stesso. Quando il ghiaccio si scioglie enormi quantità di acqua entra nell’oceano e spinge l’acqua salata più calda verso superficie dove accelera il melt-off.

In altre parole: Continua a leggere…

São Paulo a secco

P1050189

Gli ironici cornucopia multiple davanti al Oca Auditorium di Niemeyer nel parque do Ibaripuera

Da São Paolo a Rio de Janeiro si estende un’area metropolitana colpita dalla peggiore siccità da 80 anni. Sono 32 milioni di persone solo nelle due città, piú la popolazione nel resto della regione, nel 2008 in tutto 55 milioni di persone, oggi più probabilmente 60. Come l’Italia.

São Paulo ha sempre avuto un pessima clima, nel senso che letteralmente pioveva ogni singolo giorno. Peggio di Laveno, il pisciatoio d’Italia. Così almeno fino al 2011, quando ha lentamente smesso di piovere, inizialmente per la gioia degli abitanti. Ben presto però sono state introdotte razionamenti dell’acqua, che si accendeva solo poche ore al giorno. Molti ristoranti usano piatti e forchette di carta perché non possono usare le lavastoviglie da mezzogiorno fino alla mattina del giorno dopo.

Continua a leggere…

“You will be burnt to a crisp and die”

Visto che il grande pubblico ancora non si preoccupa più di tanto dell’estremizzazione degli eventi climatici alcuni scienziati hanno deciso che il termine “climate change” andrebbe cambiato in qualcosa di più incisivo. È di The New Yorker il post umoristico che elenca i suggerimenti:

  • “your cities will be ravaged by tsunamis and floods”
  • “earth will be a fiery hellhole incapable of supporting human life”
  • “your future will involve rowing a boat down a river of rotting corpses”
  • “You will be burnt to a crisp and die”  (il vincitore)

Di conseguenza il Yale Center on Climate Change Communication verrebbe ribattezzato Yale Center for Oh My God Wake Up You Assholes.

Nel frattempo possiamo contemplare l’ultimo grafico sulla estensione del ghiaccio artico:

arctic sea ice extent

Invece di ghiaccio, aria più calda e umida, masse di neve dove non dovrebbe cadere, e uragani devastanti in Versilia.