Tag Archive | Carburante

Stravince la bici.

È sempre stato ovvio a tutti quelli che vivono in centro città che la bici è più veloce della macchina. Ma ora tramite un commento al post precedente è diventato evidente come anche in piena campagna sia molto più veloce muoversi in bici che in macchina. Il nostro nuovo amico Alessandro ha spiegato di aver abbandonato per motivi economici la macchina per la bici. Nonostante i 20 km da percorrere eroicamente mattina e sera.

Ora, volevo sapere quanto si risparmia veramente, e ho fatto un paio di semplicissimi conti. Il foglio excel potete scaricare qua, così chi ha voglia di controllare se ho sbagliato qualcosa lo può fare, oppure fare i conti per la propria macchina.

Con uno stipendio mensile di 1200 € viene una paga oraria di 8,33 €, calcolato con 21 giorni lavorativi e le due ‘dicesime. Ovviamente alcuni numeri sono stime, non ho passato ore in Internet a cercare il prezzo esatto della Meriva nel 2003, e altro.

I numeri macchina:

  • Km da percorrere al giorno 20 + 20 = 40km.
  • Consumo veicolo 7,9 litri/100 km si traducono in 3,16 litri al giorno, al prezzo medio di 1,28€ sul periodo 2003 – 2011 (unione petrolifera), quindi prezzo consumo al giorno 4,04€ x 21 gg = 85€ al mese di benzina per andare al lavoro.
  • Valore Meriva 2003 = 17.000€, nel 2012 = 4200€ (quattroruote), perdita valore mensile su 9 anni = 118 €.
  • Velocità media veicolo 80 km/h, tempo passato in macchina al giorno quindi 30 minuti.
  • Finanziamento. 17000€ a un interesse di 4% su 12 mensilità e 9 anni, costo finale 24.350€, o 225€ al mese.
  • Altri costi: Assicurazione al mese 66€, gomme nuove ogni due anni al mese 8€, tagliando 200€ diviso 12 mesi = 16€, bollo al mese 14€.

Il tutto si somma a ca 535€ al mese.

Visto che per guadagnare questi 535 € sono necessarie poco più di 3 ore di lavoro al giorno (535/21 gg/paga oraria), possiamo dire che Alessandro prima passava 3,5 ore “in macchina”, cioè le 3 ore di lavoro + i 30 minuti effettivamente dietro al volante.

I numeri bici:

  • Valore bici 2003 = 1000€, nel 2012 = 0€, perdita valore mensile su 9 anni = 9€.
  • Velocità media veicolo 20km/h, tempo passato in bici al giorno quindi 120 minuti.
  • Altri costi: Gomme nuove due volte all’anno (? – non sono biciclettista) 5€, manutenzione 24€ diviso 12 mesi = 2€.

Il tutto si somma a ca 25€ al mese.

Quindo per pagare il veicolo sono necessarie 0,15 ore lavorative al giorno, 9 minuti. In tutto Alessandro passa 2 ore e 9 minuti “in bici”.

210 minuti per la macchina meno i 130 per la bici fanno 80 minuti. Se fosse contrattualmente possibile, Alessandro potrebbe lavorare un’ora in meno al giorno, rimanendo comunque con piú soldi a fine mese che con la macchina.

E anche se si trattasse di soli 5 km da percorrere, stravince la bici di ca 30 minuti. Perché finora sono stati i costi fissi della macchina a dominare il quadro, e non tanto il prezzo della benzina che ora sta a 1,80€.

E se anche si riesce a mettere via 200€ di quei 500€ di differenza tra bici e macchina, in 10 anni fanno 30.000€ senza interessi. E poi qualcosa in risparmi di palestra e spese mediche.

Svezia, tante risorse ma zero petrolio

Io sono arrivata da poco nel mondo dei blogger. L’idea era di scrivere di energia in generale, perché a Rio (dove mi trovo attualmente) è un tema che pervade tutto. Non solo perché attorno a noi tutti lavorano nel settore petrolifero, ma perché per i brasiliani, la prima cosa che fanno quando finalmente raggiungono lo stato di “classe media” è di comprare macchina, elettrodomestici, tenere la luce accesa, in parole povere, consumare energia. Continua a leggere…

OECD, consumo di energia

Quando succede che i media tradizionali pubblicano una notizia positiva dopo l’altra sull’energia, io comincio a dubitare seriamente delle cose che leggo giornalmente su the oil drum, climate progress e altri siti. Per fortuna basta andare a ripescare i dati da IEA, EIA, OECD e anche la BP (che fornisce ottime statistiche), per crearmi qualche grafico nuovo, mettere tutto in ordine e ripetere: Non riusciremo mai a sostituire i combustibili fossili con fonti di energia alternativa.

Continua a leggere…

Costo carburante in Svezia

Ogni giorno qualcuno arriva sul mio blog googelando “costo carburante svezia“.

Immagino che si tratta di persone che pianificano le vacanze, e benvenuti! Ottima scelta.

Paese bellissimo. Capitale meravigliosa.

Alba a Nybroviken

E eccovi il link per avere subito tutti i prezzi della benzina a portata di mano: http://www.bensinpriser.se/