Brexit. Colpa dei giovani. Conseguenze inattese…

Ha vinto l’astensionismo.

Straordinariamente contenta di potermi finalmente esprimere con uno dei luoghi comuni più in (scusa l’inglese) dopo qualsiasi elezione. Pare che la colpa sia di tutti quei giovani inglesi attacchati ai social a seguire l’exit poll in tempo reale invece di andare a votare.

polls per age group brexit

Ora però i giovani inglesi stanno frignando di essere stati traditi dai vecchi, che hanno votato di uscire, mentre i giovani hanno votato di rimanere. Questo è vero. I vecchi sognano di riavere le miniere (anche senza carbone dentro), l’industria navale (che si trova in Korea), e qualsiasi politico pre-Thatcher.

Ma è altrettando vero che i giovani NON hanno votato, al 64%. Couch potatoes. I vecchi hanno messo in moto le gambe indolenzite lasciando a casa meno del 20% della categoria. Direi che i giovani hanno tradito solo se stessi.

Le conseguenze sono ancora impossibili da quantificare con esattezza. Pare per esempio che Boris abbia chiesto a Italcementi di fornire la materia prima per tappare il tunnel. 2 miliardi di metri cubi, o giù di li. Il presidente di Italcementi ha contattato il Mise per qualche delucidazione. Boris non può accettare che il cemento abbia la certificazione EN 197-1:2000, e neanche la EN 197-4:2004. Vorrebbe che Italcementi gli vendesse il cemento con tutte le certificazioni strappate. Il Mise ha risposto che per vendergli il cemento devono mettere in piedi un negoziato decennale con l’Inghilterra per la fornitura di prodotti edilizi. Per non fare troppi casini, stanno anche lobbando per evitare che il dipartimento estero e il dipartimento per le infrastrutture mettano in piedi negoziati paralleli con gli inglesi.

Nel frattempo il Mise ha suggerito al presidente di mandare il cemento in Francia, dove un gruppo di agricoltori hanno già cominciato a riempire il tunnel di letame, in tutto il rispetto del regolamento (CE) n. 2003/2003 del Parlamento europeo per il concime. Il cemento italiano sarebbe molto meno puzzolente.

Gli Scozzesi hanno giá cominciato a erigere il famoso muro di ghiaccio per proteggerli dai cosiddetti white walkers che abitano i territori al sud. Tutti gli zombie di altri colori, anche non laureati, avranno il permesso di oltrepassare il muro.

white walkers

ecco i white walkers

Gli scozzesi sono stufi dell’Inghilterra e intendono ravvivare la Auld Alliance con la Francia. Gli inglesi invece intendono staccarsi dai British Isles per attraversare l’Atlantico e ancorare accanto a Nova Scotia dove si sentono più a casa.

Sul lato positivo abbiamo che gli inglesi stanno furiosamente gogolando “ma che cos’e l’UE?”  Un’aumento del 2000% per questa domanda, pare. Finalmente impareranno qualcosa sull’Europa!  La tendenza però è verso un senso della perdita. Hanno mandato a f*****o l’intero continente! Senza sapere veramente cosa mandavano a f-o. Di conseguenza il Veneto sta contemplando una fratellanza con l’Inghilterra.

Farage nel frattempo è sparito misteriosamente. Dopo aver mentito sui 350milioni a settimana per il servizio sanitario un gruppo di persone con cognomi sassoni hanno cominciato a sospettare che il politico sia in realtà un burocrate europeo. Ma non bisogna temere. Apprendiamo da fonte fidata che Farage si trova con Le Pen, Salvini e Åkesson a un convegno per leader dei partiti dei malcontenti, dove imparano a camuffare finanziamenti russi post-Fonseca. Pare che Londra si stia già profilando come nuovo off-shore.

 

Tag:, ,

One response to “Brexit. Colpa dei giovani. Conseguenze inattese…”

  1. fausto says :

    Italcementi a tappare il tunnel?!? Ma è un’idea eccellente. Così è la volta che li spediamo a fare disastri a casa di qualcun altro.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: