Fuga dei capitali dai mercati emergenti

Molto interessante il grafico trovato sul blog di attualità quartz.com, che quantifica i flussi di capitali verso i mercati emergenti, che potrebbe darci una dritta sul perché le borse statunitensi hanno continuato a galleggiare mentre tutti i mercati emergenti sono in crollo:

net capital flows emerging markets

Fino al 2013 i mercati emergenti (EM) ricevevano capitali netti, anche molto sostanziosi. Leggendo il grafico si vede che con l’eccezione del 2008 hanno visto arrivare tra 250 e 500 miliardi di dollari all’anno.

Poi la svolta nel 2014 con un piccolo flusso negativo di -100 miliardi ca, che evidentemente era solo il preludio al 2015 con -735 miliardi. La stima di ottobre era di -540 miliardi per l’anno, e si vede che la situazione è molto peggiorata negli ultimi due mesi dell’anno.

Molti di questi soldi o ca 670 miliardi si trovavano in Cina che sta rallentando la crescita esponenziale degli ultimi 15 anni.

Secondo lo scrittore questo potrebbe spiegare perché le valute del Brasile, della Russia e della Cina sono molto deboli, ma per me i primi due sono più legati al prezzo del petrolio. Potrebbe però spiegare perché la borsa cinese è crollata e continua a crollare, e perché la borsa statunitense continua a essere salvata con intervento dopo intervento, e perché il dollaro è riuscito a rinforzarsi tanto (nonostante il prezzo del petrolio). Gli Stati Uniti sono ancora il posto più sicuro dove mettere i soldi.

Tag:, ,

One response to “Fuga dei capitali dai mercati emergenti”

  1. erfisico says :

    Piu’ che il posto piu’ sicuro, il posto meno insicuro (fooorse) 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: