Il dollaro nel nuovo bear?

Il dollaro ha sorpreso un po’ tutti credo, crollando così violentemente come negli ultimi 4 giorni. Non ce l’ha fatta a superare il vecchio massimo del 3 dicembre fermandosi alla resistenza intorno a 100, che coincide con il livello FIB50 usando il massimo del luglio 2001 e il minimo di aprile 2008.

Sembrerebbe quasi che si stesse formando un megaphone top:

dollaro megaphone.jpg

Questo pattern di solito è bearish e se il dollaro rompe in basso il supporto potremmo dire addio al bull nel dollaro per un po’.

Il dollaro ha dei cicli abbastanza regolari, di 6-7 anni:

dollaro cicli

Saxo non mi da il grafico oltre il 1994 ma anche il ciclo precedente aveva una lunghezza simile.

Un nuovo ciclo bull non sarebbe poi troppo improbabile visto il livello di indebitamento americano, il freno cinese, la lenta svendita di bond americani dai mercati emergenti mentre racattano oro, e il QE4 che dovrà arrivare prima o poi per salvare le borse.

Tag:, , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: