I miners si preparano (oddio, forse)

In questo momento i “miners” sono estremamente sottovalutati, forse di conforto per chi è lungo l’indice GDX direttamente, invece di perdere soldi con i call.

miners 24 gen 16.jpg

Il volume durante gli ultimi 6 mesi è il doppio del volume dei 6 mesi precedenti, senza che il prezzo in realtà abbia perso più di tanto. È un lento accumulare tipo Buying on Weakness per non far schizzare il prezzo troppo presto.

In realtà il grafico sopra non dice in sé che i miners sono sottovalutati, e per dimostrarlo ho preso il prezzo dell’oro e l’indice XAU come scambiato a Philadelphia:

Gold e XAU.png

L’indice XAU praticamente è al livello dell’autunno del 2000, quando l’oro costava il 30% di oggi.

Dividendo l’oro per XAU abbiamo il rapporto tra i due. Fino a gennaio 2012 oscillava tra 5 e 10, con la piccola eccezione della primavera del ’86.

Quando l’oro ha cominciato a scendere i miners hanno perso più terreno relativamente. Il rapporto tra i due da luglio 2015 è sopra 20 e ha toccato 25 due volte. In questo momento è a 25:

GOLD diviso XAU

È ora di un ritorno alla media, che potrebbe avvenire tramite una più rapida salita dei miners rispetto all’oro.

Tag:, ,

One response to “I miners si preparano (oddio, forse)”

  1. erfisico says :

    sperem! 😀

    grazie, sempre interessante, non prolissa e simpatica

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: