SP500 prima del rate hike

Non ho mai creduto che questo grafico:

SP500 10 dic 15

rappresentasse un mercato libero. Infatti era abbastanza facile prevedere che dopo ogni minicrollo si sarebbe ripreso in poco tempo. Fino a che un giorno non ho visto troppi indicatori tecnici insieme indicare che il bull era finito, verso dicembre 2014 – gennaio 2015, quando ho cominciato a parlare di un eventuale crollo che non si è fatto vedere. Il crollo è arrivato dopo 6 mesi di lotta, in agosto, ma è stato prontamente invertito.

In gioco è il rate hike.

Nel mercato libero ci ho creduto ancora meno negli ultimi mesi, da quando la fatica di tenere l’indice in piedi ècosì evidente:

SP500 10 dic 15 bear market

Il crollo in agosto doveva essere la fine dell bull market ma ancora una volta gli azionisti sono stati salvati. Ora c’è da aspettarsi un ulteriore salita prima del meeting della Federal Reserve per il rate hik settimana prossima.

Senza borsa almeno vicino ai massimi storici, niente rialzo. Sono molto convinta di questo, ma non abbastanza da prendere una posizione. Credo che il mercato stia facendo il suo meglio per tirarlo giù. Due formidabili forze.

Se viene tenuto in piedi ancora un mesetto (per superare anche le feste) il crollo vero prima o poi deve arrivare. E allora vedremo finalmente il QE4.

Tag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: