minipost: il rial iraniano

2000px-Flag_of_Iran.svgInteressante reazione dei mercati alla notizia del deal con l’Iran.

Evidentemente si è subito scontato un ulteriore aumento dell’estrazione di petrolio al mondo, indebolendo ancora il rial iraniano contro il dollaro:

IRR USDPer quanto riguarda il commercio globale, il nuovo nero sarà evidentemente l’Iran. Si potrebbe ora speculare che la strategia statunitense di svalutare pesantemente il rial per renderlo inutilizzabile nel commercio globale sia arrivata al capolinea.

La strategia ha funzionato e alla fine l’Iran ha accettato pare le condizioni della comunità internazionale. Dopo la brutale svalutazione nel 2013 quando il rial ha perso il 50% rispetto al dollare, durante l’ultimo anno si è svalutato di altri 10% ca.

IRR USD 1 year

Iran è quarta al mondo per quanto riguarda proved reserves:

proved reservesMa togliendo Venezuela e Canada le cui riserve sono heavy e bituminosi e costosi da produrre, l’Iran tiene il secondo posto come produttore di petrolio light.

Effetti del nuovo crollo del prezzo del petrolio potrebbe essere di ridurre non definitivamente, ma per un mezzo decennio, i produttori canadesi di heavy, e quelli statunitensi di shale. Di conseguenza nei prossimi anni gli investimenti potranno andare soprattutto a caccia di giacimenti di convenzionale convenzionale, ovvero quello che si estrae senza particolari balletti in orizzontale, e/o bruciando interi acquiferi. ENI sarà quindi molto contento della strategia di concentrarsi praticamente solo sull’Africa.

Le mie posizioni energy nel momento sono un esploratore in Africa (Africa oil), e un produttore canadese (Surge). Quest’ultimo per ora ha un dividendo di 2.5 CADcent, ma con questo sviluppo si vede all’orizzonte un taglio a 1.5, e forse è quello che il mercato sta scontando in questo momento.

Tag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: