Commercio Extra-UE27, chi vince e chi perde.

Per capire se la sperimentazione euro davvero funziona, nel senso che l’UE ha cominciato ad agire come un paese solo con una moneta unica per quanto riguarda il commercio con l’estero, basta scaricare come al solito un po’ di dati dalla base dati più adatta, qua eurostat. Per “estero” intendo l’extra-UE27, adattandomi al pensiero UE che la non-adozione dell’euro sia solo un problema di linea temporale.

Se prendiamo il commercio extra-UE27, sottraendo, a livello di singolo paese, le importazioni dalle esportazioni, abbiamo subito un chiarissimo vincitore, e già sapevamo di chi si tratta, e cioè la Germania:

Il netto della Germania dal 2000 al 2011 è cresciuto di un notevole +700%. Gli altri paesi che viaggiano sopra lo 0 hanno visto aumenti molto più modesti, se non addirittura diminuzioni. Direi che un primato così deve sostenere la tesi che l’euro è servito soprattutto a indebolire il D-Mark.

Il netto dell’Irlanda è al secondo posto. Il paese dal 2000 ha aumento il surplus di 154%. Terzo e quarto sono della Svezia (+50%) e della Danimarca (+190%), che comunque non hanno ancora adottato l’euro.

La Francia è considerata da tutti un paese core, ma non lo è. Sta perdendo terreno, in 11 anni il surplus con l’estero è sceso di 90%. E insieme alla Finlandia è l’unico paese surplus a disegnare un trend al ribasso. La Finlandia con un -70%.

Da notare che comunque tutti quanti i vincitori, tranne l’Estonia (+1000%) sono partiti che già avevano un surplus con il resto del globo.

La partenza positiva per i “surplus” si rispecchia nella partenza negativa per i paesi con deficit di commercio con l’extra-UE27.

Chi nel 2000 aveva un deficit di commercio se l’è tenuto stretto. I Paesi Bassi sono proprio messi male. Un -120% in 11 anni. Regno Unito se l’è cavato meglio con i suoi -25%, anche se in numeri fa impressione. Deficit di 70 miliardi di euro. La Spagna è riuscito a peggiorare di un -100%.

La Grecia si trova più o meno allo stesso livello di prima con un -22%, Portogallo pure con +13%.

L’Ungheria invece con un trend positivo ha fatto 50%. E non si tratta di un paese euro. Avrebbero dovuto aderire nel 2007, nel 2008 e nel 2010. Ora si parla del 2013, oppure il 2014, e forse anche del 2020. Non sembrano di avere tanta fretta di migliorare ulteriormente le esportazioni della Germania.

Ma il dato assolutamente peggiore di tutti è dell’Italia. Da un deficit con “l’estero” di praticamente 0, l’Italia è andato a -20 miliardi dal 2000 al 2011, in altre parole -3000%.

Complessivamente l’UE27 fino al 2011 incluso era in deficit.

Il peggioramento è di soli 11%, da 142 miliardi a 158 miliardi. Con l’euro più debole nel 2012 rispetto al 2011 per quanto riguarda praticamente tutte le altre valute, per esempio dollaro, yen, yuan, corona svedese, marco svizzero, e rublo, dovremmo per forza vedere un miglioramento per il 2012. Anche se da -160 miliardi fino a un surplus ci vuole un telescopio Hubble.

Ma resta il fatto che l’euro NON ha reso più forte l’Europa. Ha reso più forte Germania, Austria, e alcuni piccolissimi giocatori come Malta e Estonia. Tutti gli altri vincitori europei non hanno mai adottato l’euro.

3 responses to “Commercio Extra-UE27, chi vince e chi perde.”

  1. ultimomiglio says :

    secondo me però la significatività di questi dati è limitatissima: lo sarebbe di più inserendo molti affinamenti, tra cui almeno: 1)considerare % saldo import export sul PIL 2)tenere conto che le variazioni di un saldo ottenuto come piccola differenza tra import ed export non significano niente anche se variano del 1000%, mentre quelle di una bilancia squilibrata sono molto più degne di nota;3) bisogna vedere qual era il trend in atto per ciascun paese al'entrata nell'euro (insomma l'avvio alla rampa).

    Mi piace

  2. Anonimo says :

    marco svizzero?

    una piccola svista 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: