Auto km 0 arriva in Germania

In Italia le case automobilistiche usano già da anni costringere i concessionari a prendere più macchine e più modelli di quanto in realtà vorrebbero. Così si assicurano le quote di mercato, tranquillizzano gli azionisti visto che le vendite reggono, ed è solo il concessionario che deve sudare per riuscire a venderli poi veramente. Il termine in americano è “channel stuffing”. Riempi il tuo canale di vendita fino all’orlo. A furia di riempire da una parte…
, dall’altra deve per forze uscire qualcosa.

A me vengono anche in mente le calze della befana piene di carbone.

Ovviamente sono anche anni che i concessionari si devono inventare modi per vendere tutti questi veicoli, senza violare i limiti sui sconti imposti loro dalle case. Ed ecco che qualcuno si è inventato il concetto chilometro zero.

Una macchina usata-non usata. Fino a 50 km è km 0. Basta prendere la macchina a passeggio una volta e il gioco è fatto. Non è più nuova e la puoi vendere con qualsiasi sconto che ti conviene, senza che il produttore ti dice nulla.

E non fa certo notizia, siamo abituati da anni. Invece in Germania sono sotto choc per l’arrivo della crisi anche nel sacro settore.

È appena uscito uno studio dell’università di Duisburg, letto su Handelsblatt, che dice che nel 2012 la quantità di Tageszulassungen corrisponde a un terzo di tutte le macchine nuove vendute. Gli sconti su questi 84.000 veicoli a km0 arrivano a 25%.

Per il giornale è uno Schwindel, un Imbroglio. Ma più pesante, perché in tedesco.

Cercano di spiegarlo come circolo vizioso. La gente si abitua a comprare macchine nuove a 25% di sconto, e diventa sempre più difficile venderli a prezzo pieno. Non molto convincente. È una classica flessione della domanda, per ora controllata con gli supersconti, nell’attesa che i tempi brutti passino.

L’ennesimo bagno di sangue in attesa di rimanere uno dei pochi in piazza. Sopravviverà chi avrà il permesso dai propri sindacati di tagliare questa incredibile sovracapacità europea. O di spostare fabbriche in paesi meno regolamentati.

Percentuale macchine vendute come Tageszulassung in settembre:

  • Alfa Romeo 64%
  • Chevrolet 62%
  • Jaguar 56%
  • Fiat 49%
  • Peugeot 47%
  • VW 36%

5 responses to “Auto km 0 arriva in Germania”

  1. Nuke The Whales says :

    Tranquilli , vedrete che la crisi NON passa.

    Mi piace

  2. ultimomiglio says :

    beh, posto che però una porsche a km zero mi sa che non la trovi…se hai mire più basse è il momento giusto per cambiare la macchina!
    bye
    sestorasi

    Mi piace

  3. Anna Ryden says :

    Ciao Sesto! Se miri alla porsche forse non hai neanche problemi di 3mila euro su o giu. Almeno se non hai fatto il doppio mutuo sulla casa per comprartela. però però 🙂 http://autos.trovit.de/autos/porsche-tageszulassung

    Mi piace

  4. fardiconto says :

    Nel modenese le auto a km zero sono state sbaraccate in gran numero quattro o cinque anni fa; adesso i concessionari fanno sostanzialmente la dieta dimagrante.

    OT: grossa flessione dei consumi di carburante ormai confermata, UPI dice -14,8 % sul settembre 2011. Sapeste come si dorme bene a casa mia, la tangenziale fa poco rumore. Però è un silenzio che mi rassicura pochissimo.

    Mi piace

  5. Anonimo says :

    Domanda peregrina: qualcuno si è divertito a correlare esattamente la diminuita vendita di veicoli con il diminuito numero di km anno percorsi, almeno per l'italia?

    Mi sa che al di là di tutto siamo su livelli assolutamente confrontabili, quindi se i consumi diminuiscono, la macchina vecchia si logora meno.

    Che la cambio a fare, solo per il balletto degli euro3, euro4, euroinfinito (chi ci casca più?)?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: