Prezzo dell’oro

Il ricente risveglio della paura per il Grexit, lo Spailout, e il Quitaly è riuscito a provocare qualche piccola reazione sull’oro. Quello che ci interessa vivendo in Italia è il prezzo dell’oro al kilo in euro, ora a 42,355.

Nell’ultimo mese è salito di 2000 euro al kilo. Nonostante questo il prezzo si trova sempre ben dentro l’intervallo dell’ultimo anno, i massimi e minimi entrambi di settembre 2011 di 44 mila e 37 mila.

Quindi nell’ultimo mese abbiamo visto un piccolissimo segnale d’allarme in un momento di grande crisi. Nei media già si parla di rifiuto dell’oro come bene rifugio, ma in realtà ci troviamo in un ambiente di forte deflazione. La quantità di soldi in giro è sempre meno e gli italiano vendono talment tanto oro che addirittura mio figlio mi ha chiesto perché ci sono talmente tanti negozi “compro oro”.

E poi non bisogna dimenticare che mentre i governi degli Stati Uniti, Granbretagna e Svizzera tengono bollenti le stampanti delle zecche digitali, la stessa cosa non vale per la zona euro.

Per esempio lo stesso grafico per l’oro in dollari ha uno sviluppo molto più debole ultimamente:

In nessuno dei casi il prezzo segnala una crisi immediata, piuttosto che potrebbe essere un buon momento per comprare altro oro. I periodi lunghi senza grandi movimenti nell’ultimo decennio precedevano forti rialzi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: