Coincidenze

Vorrei che qualcuno mi calcolasse la probabilità che questo avvenga:

Pattern di 6 candele, ripetuto praticamente uguale 3 volte nell’arco di 5 mesi.

15 responses to “Coincidenze”

  1. Andrew says :

    beh, 3 giorni di crescite seguiti da tre giorni di decrescita non mi sembra una cosa cosi strana… dovo trovo la serie che hai usato? Andrew

    Mi piace

  2. oronero says :

    http://tools.boerse-go.de/rohstoffe/

    Forse si forse no, mi trovi altre 3 pattern uguali di 6 candele in pochi mesi?

    Mi piace

  3. medo says :

    Anna vuoi che ti aiutiamo a far soldi con l'oro gratis? 😉

    Mi piace

  4. oronero says :

    L'oro non è per far soldi, è per conservare quelli che hai.

    Mi piace

  5. Andrew says :

    beh, per curiosità avevo visto su un'altra serie, con i soli prezzi di chiusura (in $$$), ma il pattern (6 giorni con 3 giorni consecutivi di movimento in una direzione seguiti da 3 giorni nella direzione opposta) accade nel 13% dei casi.

    Comunque, il 35 percento di questi eventi é negli ultimi 12 anni (dal 2000) quindi si potrebbe pensare all'effetto di una strategia o di un algoritmo…

    Comunque complimenti per il blog, continua cosi!

    Mi piace

  6. oronero says :

    Ma grazie!
    hai un riferimento per i 13%? e i 65% di quel evento, è su quanti anni precedenti il 2000?

    Mi piace

  7. Andrew says :

    guarda, siccome in un modo o nell'altro devo anche lavorare ho distrutto il foglio excel, comunque la serie partiva dal 1968

    Mi piace

  8. lavoronero says :

    L’oro non è per far soldi, è per conservare quelli che hai…l'oro è come il lavoro nero…SERVE a conservare quello che hai!!!ancora x pocovivete in un mondo alieno fatto di pattern e di candele

    Mi piace

  9. fausto says :

    Oppure per perderli più lentamente!

    Mi piace

  10. Pinnettu says :

    Andano oltre l'analisi tecnica, il consistente ritraciamento dell'oro suona un pò strano. Proprio nel momento in cui potrebbe diventare realtà l'uscità della Grecia dall'euro, con relativi strascichi, l'oro avrebbe dovuto, banalmente, diventare bene rifuggio e vedere le sue quotazioni salire…invece…

    Mi piace

  11. sinbad says :

    Il dollaro si sta rafforzando sull'euro. A naso l'oro non ha perso granché del suo valore. Un dollaro rafforzato significa anche fiducia e quindi spostamenti su asset di oltreoceano. Nonostante tutto i grossi non credono (ancora) che la Grecia possa far male. Per loro è…tamponabile.

    Mi piace

  12. medo says :

    Ehehe… Solo chi è stato lontano dall'oro, da sempre, sarà salvo. Il denaro non va MAI tesaurizzato. MAI! E' l'unica legge economica sempre vero: chi lo ha conservato, l'ha sempre perso. A meno che non vogliamo parlare delle nazioni… Ma noi tutti non siamo nazioni.

    Mi piace

  13. anonymous says :

    @medo ha ragione Anna, pensa a tutti quelli che sono capitati in periodi di sconvolgimenti politici e/o sociali tipo armeni 1916 o ebrei 1938 o chi aveva soldi in Russia o in Cina durante le rispettive rivoluzioni, come investi in quelle situazioni? E' diverso solo se parli di investire in altre nazioni saltando qua e la ogni due generazioni il secolo scorso e ogni 10 anni nell'epoca nostra sperando però ogni volta di fare il salto giusto…

    Mi piace

  14. medo says :

    Solo l'oro FISICO è salvezza nei casi che citi. Avere titoli cartacei in caso di crisi VERA non ha alcun senso. E quel di cui parla Anna, ed anche voialtri, è investimento, risparmio usando l'oro. Ci si salva dalle crisine, ma non è garanzia in caso di collasso immediato e massivo. Gli immigrati ed i migranti in situazioni gravi tenevano l'oro al collo, nei denti, legato attorno ai neonati. Quanti titoli cartacei sul medesimo oro esistono in circolazione ora? In tutto il pianeta Terra sono state estratte 165000 tonnellate d'oro di cui la stragrande maggioranza vive al di fuori dell'investimento. Se si fa il calcolo della massa monetaria del “gold market” attuale e la si divide per la quotazione, salta fuori che gli stessi lingoti sono di proprietà di almeno 3 investitori diversi. La bolla dell'oro è l'emblema dell'epoca cretina che viviamo. L'unico investimento che vi salverà è la Conoscenza.

    Mi piace

  15. fausto says :

    Per il rapporto oro – olio ho visto questa roba:

    http://oilinsights.net/index.php/2011/04/23/crude-oil-analysis-relative-prices-correlations-and-the-gold-crude-ratio-4/

    Ci sono stati cambiamenti che sembrano acquisiti con la crisi estate 2008 – inizio 2009; da allora le regole paiono diverse rispetto al passato.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: