OT: ESM e la Svezia

Giornata buia oggi.

La Svezia ha preso un’ulteriore passo per unirsi all’euro. Nel referendum 2003 gli svedesi hanno erroneamente votato No, e quindi con un po’ di pazienza e macchinazioni, passo per passo, il paese viene avvicinato alla rovina economica tramite varie porte sul retro.

Il leader socialdemocratico Juholt aveva tantissimi scheletrini nell’armadietto, e la stampa si divertiva a tirarle fuori, però senza che nessuno mai gli chiedesse le dimissioni. Poi, il no definitivo all’euro qualche giorno fa. Due giorni dopo, le dimissioni forzate.

Il nuovo leader socialdemocratico si chiama…aspetta un’attimo che controllo, non l’ho mai sentito nominare prima…ah, Stefan Löfven.  Il presidente di IF Metall, il sindacato dei metallurgici. Forte sostenitore dell’UE e dell’euro. Mai stato nel parlamento, mai fatto politica. Sapete già cosa penso della sdemocratizzazione.

Per convincere i socialdemocratici qualche settimana fa l’ex premier socialdemocratico svedese Göran Persson si è pronunciato in favore dell’euro nella stampa.  L’azienda di PR di Persson, e i media svedesi che lo citavano, sono stati pagati da fonti francesi.

A luglio abbiamo già detto Si a questo:

L’unione dei debiti.

Il patto per l’europa significa che banche e speculatori sul mercato di crescita monetaria/decrescita lavori nella manufattura, vengano ripetutamente salvati sulla pelle di chi paga le tasse.

ESM è totalmente legalmente immune e può chiedere le casse dello stato, del tuo e del mio, con 7 giorni di notifica, e il tuo stato e il mio devono dargli i soldi, non possono dire di no. Qualsiasi cifra.

ESM è una costituzionalizzazione dell’austerity. Le montagne dei debiti e la disoccupazione di massa cresceranno a dimensioni incontrollabili.

9 svedesi su 10 sono contrari all’Euro.

Tag:, , , ,

8 responses to “OT: ESM e la Svezia”

  1. sinbad says :

    Vi ho sempre ritenuto un popolo esemplare. Vi prego…non mi deludete…

    Mi piace

  2. Paolo B. says :

    Il tempo di assediare in massa i parlamenti nazionali europei per prelevare a forza i politici all’interno è arrivato da un pezzo, ma nessuno si muove. E’ anche vero che le forze dell’ordine non potrebbero difendere all’infinito le elite di potere dalla folla veramente incazzata. Inevitabilmente si arriverà a questo, ma fino ad allora i diritti democratici e del lavoro saranno già finiti nel cesso…

    Mi piace

    • Luca says :

      ormai sono convinto che il problema non siano i politici ma quelle 4-5.000 persone che DAVVERO governano il mondo. Se ne entra a far parte per nascita (per esempio se ti chiami Rothschild) o per obbedienza “perinde ac cadaver” (ed è il caso del nostro Mario Monti).
      I Cicchitto, i Bersani, i Rutelli sono un falso bersaglio: saranno le pedine sacrificabili quando arriverà il malcontento vero

      Mi piace

  3. Carlo says :

    Noooooo !!! proprio adesso che mi sto per trasferire in Svezia …

    Mi piace

  4. Sergio says :

    Ciao, sono Sergio.
    Volevo chiederti se allora, l’uscita dall’Euro può essere una via di salvezza per l’Italia.

    Grazie, buon we

    Mi piace

  5. marco says :

    Se la Svezia fa questa fine penso che la profezia dei Maya non sia poi tanto sbagliata…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: