Titoli di stato e spread Italia-Germania

Un ultimo sguardo ai titoli di stato, prima che la BCE mette in atto la Securities Markets Programme per comprare bond Italiani e Spagnoli per ridurre lo spread con i titoli tedeschi.

Secondo questo report l’Italia necessita di almeno 36 miliardi di euro questo mese, e più di 155 miliardi fino a fine anno.

Quindi, gli interessi sui titoli:

Si vede subito che i mercati hanno totalmente perso la fiducia nella Grecia a breve termine, penalizzando i bond da 2 a 5 anni. Più in la si vede che pensano che potrebbe migliorare, visto che gli interessi da maggio ad oggi sono diminuite.

Su Italia, Spagna, Portogallo e Irlanda niente di nuovo. C’è chi è peggiorato di più, e chi di meno. Per l’Irlanda mi mancano i titoli a 7 anni.

E Germania ha continuato a rinforzarsi. Quando qualcuno vende i titoli spazzatura, deve poi comprare roba di migliore qualità. Così gli interessi sui Bund si abbassano.

Vediamo anche un’illustrazione sul famoso spread, parola che sul Sole24 riescono a inserire in praticamente ogni articolo:

A maggio lo spread andava da ca 120 bps per i duennali fino a ca 170 per i decennali. Oggi si va dai 270 ai 280. È evidente come i mercati giudicano molto più rischioso il credito italiano oggi rispetto a 3 mesi fa.

Per chi ha voglia di leggersi qualcosa di più lungo sul perché Italia non ce la fa, può scaricare il documento dell’IMF. Grafici sull’esportazione italiana in discesa da 20 anni e evasione delle tasse il doppio che in Spagna e Portogallo.

Aggiornamento: Ho trovato questo bellissimo potpourri con il mio politico preferito Nigel Farage che spiega già nel 2008 cosa significa lo spread tra i titoli di stato della zona euro: Che un euro non vale l’altro, e che la unione monetaria non potrà resistere.

2 responses to “Titoli di stato e spread Italia-Germania”

  1. musli says :

    confermo
    il sole24ore è ormai un giornale che sa fare solo pubblicita alle varie aziende riportando i loro comunicati stampa
    mai un articolo di critica o uno scoop
    per fortuna che c è ORONERO

    Mi piace

  2. medo says :

    Tutto va come previsto dai più realisti… Anna c'aveva visto bene: solo gli acquisti della BCE stanno tenendo in piedi anche l'Italia (e l'Euro). Ma per quanto?
    Draghi alla BCE è anche un aiutino interessante, ma quanto durerà ancora? Spread verso i 500 in queste ore…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: