Mentre, sulla borsa giapponese

sono le ore 9.10 del mattino, l’8 agosto. Le futures sul S&P 500 hanno perso 2%, petrolio giù 2,7% e l’oro, che avevo dimenticato nel post precedente, è su quasi 2%.

In realtà la prima borsa ad aprire è quella del Nuovo Zelanda, in questo momento giù 3%.

JPMorgan stima che il costo del downgrade costerà altri 100 miliardi di dollari agli Stati Uniti all’anno.

Come al solito gli esperti non sono molto d’accordo.

Morgan Stanley: “The downgrade is a disappointment, but it will be manageable. Underlying all of this we still have attractive equity valuations and good old fashioned profit growth.”

Tradotto: Stai fermo nella barca, non vendere un bel niente che noi facciamo bancarotta, e vedrai che fra 10 anni sei di nuovo in verde.

SocGen: “shock and already shaken confidence in an illiquid market. Brace for turmoil in next few days or weeks,”

Tradotto: perché sei ancora sulla barca?

Buffett: “I don’t think we’re facing a double dip recession”

su Greenspan: “…he expects stocks to continue their decline…”

S&P (!): ” S&P’s managing director of sovereign ratings, David Beers, said he didn’t expect markets to react significantly when they open. ”

Almeno Tremonti sarà contento ora che Trichet ha deciso di comprare bond italiani e spagnoli. Visto che Giapponesi e Svizzeri si sono rifiutati proprio con l’argomento che la BCE non li voleva comprare.

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: