Mal, BP, un paragone veloce

È arrivata la notizia sulla Magyar Aluminium Zrt. che stavo aspettando, cioè che qualcuno sapeva della debolezza della diga e non ha fatto niente.

“Abbiamo buone ragioni per sospettare che alcuni erano a conoscenza dello stato di debolezza della parete del serbatoio e ha scelto di non fare nulla”, ha detto Orban. “Responsabilità, in modo rigoroso e corretto, è nell’interesse del pubblico”.

Fino a qua mi sembra di rileggere la storia di BP, un’attività industriale, pesantemente inquinante, con regole ambientali rigorosi che non vengono seguiti per il “bene” dell’impresa.

Ma poi la storia di Mal diverge:  Il presidente Orban ha preso l’amministrazione della Mal e ha congelato i suoi mezzi. La sorveglianza del governo proteggerà l’occupazione, garantisce che Mal paga i danni e permette alle autorità di punire i responsabili dell’incidente. Obama non ha mai congelato un bel niente della BP, ovviamente perché sono troppi gli interessi economici che puniranno Obama invece della BP.

L’AD della Mal è stato arrestato per aver causato numerosi morti. Quanti secondi è stato Tony Hayward in prigione? Probabilmente alla fine il Sig. Bakonyi uscirà perché troveranno che l’azienda in effetti ha sempre mandati tutte le carte alle persone giuste nei dipartimenti giusti, solo che poi non si sa, sono passati senza troppi problemi. Ma almeno un po’ di tempo sta dentro.

Il problema di fondo è che i disastri sono talmente improbabili, che le aziende guadagnano molto di più non prevenendo. Nessuno ringrazia chi fa spendere soldi per creare robustezza contro un cigno nero. Chissà quante migliaia di aziende sono nello stesso stato di negligenza senza che succeda mai niente.

Chissà tu cos’hai fatto per prevenire il neanche nero cigno ormai quasi bianco peak-oil?

Tag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: