Già due paesi con valuta sharia

Il film olandese “Time for Change” racconta alcuni dei cambiamenti della società che stanno avendo luogo in tutto il mondo. Puoi o non essere d’accordo con il moderno Robin Hood spagnolo, ma quello che sta succedendo in Indonesia è semplicemente molto interessante. Stanno cercando di tornare a una valuta basata sui metalli preziosi, oro e argento. Un sistema aureo.


Il nuovo sistema monetario in Djakarta si basa sui valori islamici. Il dinar è la moneta d’oro, e il dirham la moneta d’argento.

Da paragonare agli USA che stanno introducendo una nuova valuta di carta. La valuta, chiamata food stamps, viene distribuita ai ca 40 milioni di americani, che dopo aver pagato la benzina per andare da WalMart non hanno più abbastanza soldi per fare la spesa.

Il dinar e il dirham vengono usati insieme al rupiah e sono estremamente stabili, a differenza del rupiah che sta subendo una inflazione insopportabile. Come dice l’economista indonesiano intervistato, 1.500 anni fa compravi 2 capre con 1 dinar. Oggi 2 capre costano sempre 1  dinar.

Qualche anno fa 1 dinar costava 400.000 rupiah, il giorno dell’intervista la monetina d’oro costava 1.500.000 rupiah.

Indonesia dal minuto 34/trentaquattro:

Una settimana fa zerohedge ha dato la notizia che la lo stato malesiano Kelantan vorrebbe introdurre dinar e dirham come valuta. Più di mille negozi e restauranti hanno aderito subito.

Secondo il Financial Times il primo ministro dello stato Kelantan ha parlato di un futuro in cui i poveri sono protetti dall’inflazione dal valore intrinseco dei metalli preziosi. Per i musulmani le monete d’oro e d’argento rispettano la tradizione islamica di usare monete con un valore intrinseco come mezzo di pagamento. Così, l’allevatore non vende la capra per uno straccio di carta senza valore.

Infatti, per l’Islam è vietato rovinare una valuta stampando senza fine altri pezzi di carta (igienica).

Purtroppo il Kelantan non possiede moltissimo oro, si stima che possono produrre incirca 1 moneta ogni 400 abitanti. Anche se sono i primi al mondo a ritornare a un sistema aureo (dopo che la svizzera l’ha abbandonato nel 2000) non hanno grosse possibilità di vincere questa scommessa. Probabilmente la classe media europea è già sul treno da un po’, per di più in prima classe. (Almeno godetevi il viaggio…)

Ovviamente la banca centrale malesiana si sente minacciata e ha subito rilanciato, dicendo che solo loro possono emettere moneta a corso legale.

Ma il Kelantan almeno ci ha provato:

Un bambino però, che non aveva un lavoro importante e poteva solo vedere le cose come li vedeva con i suoi occhi, si avvicinò alla carrozza.

“L’imperatore è nudo”, diceva.

Tag:, , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: