In Brasile mancava la benzina

Questa mattina in macchina, ferma al semaforo, mi sono fatta dare un Destak, un giornale gratuito tipo Metro che viene distribuito qua a Rio. Ho trovato una piccola notizia sul combustibile:

Inizio febbraio il governo ha abbassato il contenuto di alcol a 20% nel carburante per evitare un ulteriore aumento del prezzo del’etanolo.

Impianto Vale a Minais Gerais

Il prezzo di etanolo è crollato nelle ultime settimane e gli impianti di produzione vogliono anticipare alla metà di aprile il ritorno a circa il 25% di miscela di alcol nella benzina, evento previsto per inizio maggio.

Agli impianti, il costo di etanolo è diminuito del 39% in nove settimane.

I distributori di combustibile nello stato di Rio hanno visto un calo del 8,12% duranto l’ultimo mese.

L’obiettivo della diminuzione della quantità di alcol era di aumentare l’offerta di etanolo evitando allo stesso tempo di aumentare il prezzo del combustibile. …

————————————

Non ero aggiornata sulla questione etanolo, e sono andata su google per cercare altre notizie sull’impennata del prezzo del etanolo che a febbraio ha avuto come conseguenza la diminuzione della quantità di alcol nella miscela.

Sul sito di ASPEA ho trovato una notizia molto interessante:

Pare che l’impennata del prezzo del etanolo prima di febbraio ha portato a una mancanza di benzina in molti distributori nel paese. Il presidente della BR Distribuidora, azienda del gruppo Petrobras, ha detto che il fenomeno era isolato e non riflette la realtà nazionale.

“Petrobras è stata in grado di rifornire il mercato, sia con la propria produzione, sia con le importazioni”, ha detto l’esecutivo, in un’intervista dopo aver tenuto una conferenza sul mercato dei carburanti presso la sede dell’Istituto Brasiliano di petrolio (IBP).

BR ha dovuto importare 1,2 milioni di litri di benzina per far fronte alla situazione. Secondo Lima la diminuzione dell’uso di etanolo è stato del 10%, arrivando a soli 20% a gennaio. La diminuzione è stata causata allora dalla migrazione da parte dei consumatori da alcol a benzina.

(L’etanolo è sempre molto più economico della benzina, ma dà meno chilometri. A un certo prezzo ovviamente non conviene più, e la gente comincia a comprare la benzina invece dell’etanolo)

 

Lima ha inoltre detto che “È normale avere problemi di interruzione nel rifornimento dovuto a problemi logistici.” (Problemi che erano causato dal fatto che la benzina, in effetti, nel paese non c’era.)

—————–

Ho creato due elenchi degli eventi:

  • Mancanza di etanolo nel paese Impennata del prezzo dell’etanolo Migrazione alla benzina Mancanza di benzina nel paeseImportazione di benzina
  • Mancanza di etanolo nel paese Impennata del prezzo dell’etanolo Riduzione di alcol da 25 a 20% nella benzina per aumentare l’offerta di etanolo Caduta libera del prezzo del etanoloRitorno a 25% di alcol nella benzina

Perché hanno dovuto aumentare l’offerta dell’etanolo? Per evitare che i brasiliani perdessero la fiducia nel programma etanolo. Gli impianti temono di dover vendere l’etanolo al di sotto del prezzo di produzione, come è già successo nel 2009 a causa della mancanza di credito. Antonio Rodrigues, direttore tecnico di Unica (União da Indústria de Cana-de-Açúcar) è esterrefatto. “L’offerta è ristretta, ma il prezzo continua a scendere.”

Il ritorno a 25% nella miscela aumenterà la domanda di alcol anidro, quello usato per la benzina, di 100 milioni di litri al mese. Un’aumento necessario per il mercato, visto che le raccolte iniziano nelle prossime settimane.

Impianti di etanolo in Brasile

Tag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: