O R O N E R O

Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. Mark Twain

Posts contrassegnato dai tag ‘Prezzo del Brent’

TA sul Brent 21/03/12

Pubblicato da oronero su 21 marzo 2012

Dieci mesi fa ho scritto che il Brent dal gennaio 1999 era cresciuto al ritmo di 22% all’anno.  Mancano ancora due mesi ma facendo la solita operazione A = P(1 + (r/n))nt  e risolvendo per r con A=124$, P=10$ e il numero di anni 13 anche se ci siamo solo quasi, mi viene un r = 21,3% di crescita annualizzata. Dal 1999. Abbiamo ancora due mesi di suspence per arrivare ai 22%.

Ai tempi un commentatore ha corretto il mio valore iniziale mettendolo a ca 17,5$ invece che 10$, il che avrebbe  dato r=16,9%. I suoi motivi sono validi, ma lo sono anche i miei. Analisi tecnica non è esattamente una scienza. Una parte importante è riconoscere a occhio pattern e trend. E il mio trend di 22 si sposa perfettamente con i bassi del prezzo fino al crollo del 2008.

Il grafico in scala semilog. I 1175% di crescita in 13 anni corrispondono incirca a quei 22% che continuano a valere.

Ma il commento diceva anche “Quando usiamo una retta per rappresentare una tendenza, bisogna che l’area dello scarto negativo uguagli quella dello scarto positivo.” Se guardiamo sopra, vediamo che il prezzo è rimbalzato sulla linea del trend per tre volte, prima di tendere l’elastico talmente tanto che la correzione ha portato il prezzo a scendere sotto quello che era stata per anni una linea di supporto. Se il commentatore ha ragione sullo scarto negativo uguale a quello positivo, il prezzo potrebbe continuare il trend del 22%, rimanendo per molti anni sotto quello che ora è una linea di resistenza.

Poi in ottobre 2011 ho scritto che  forse si stava formando un bull flag. In quel caso avevo ragione, e di seguito ha rotto sia la resistenza di 115$, che la seguente di 120$. Per due volte il prezzo ha cercato di stabilirsi sopra il picco precedente del aprile 2011 di 126$, ma ora è di nuovo sui 124$.

Il trend principale è in ascesa, dopo il golden cross che si è formato il 23 febbraio quando la media mobile 200 è stata superata dalla media mobile 50, entrambi in salita. Quando è successo l’ultima volta il 15 settembre 2010 il prezzo è stato il salita per 7 mesi di fila.

Dal grafico sotto con le candlesticks si vede bene che ci troviamo in un bel canale rialzista, che dovrebbe continuare ancora per qualche mesetto.

In questo momento non ci sono motivi per pensare che il prezza debba correggere più di tanto, ma non dimentichiamo che c’è anche la resistenza in forma del picco dell’anno scorso. Dopodiché ci attende il All Time High di 147$.

Pubblicato in: Petrolio | Contrassegnato da tag: , | 6 Comments »

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 48 follower