O R O N E R O

Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. Mark Twain

Posts Tagged ‘Iran’

La Russia minaccia un attacco contro Polonia

Posted by oronero su 5 maggio 2012

Forse me la sono persa, eppure anche cercandola non sono riuscita a trovare la notizia della minaccia di un attacco preventivo contro l’Europa centrale da parte della Russia, se il piano statunitense, sotto forma di NATO, di creare uno scudo antimissile si dovesse avverare.

Leggete per esempio CNN. Oppure NY Times.

La NATO cerca di vendere lo scudo come difesa contro il medioriente, dal quale anche la Russia ha bisogno di difendersi. Ma il generale Marakov pensa che il sistema potrebbe facilmente centrare anche i missili russi.

I paesi che hanno accettato di implementare il piano americano sono Polonia, Romania, Spagna e Turchia. Ovviamente secondo la NATO il sistema sotto sviluppo non dovrebbe rappresentare una minaccia:

We think the system we are developing poses no threat to Russia, so the whole notion of retaliation or countermeasures has no foundation.”

Ma simulazioni russi hanno dimostrato che un loro missile, lanciato contro uno in arrivo dall’emisfero sud, verrebbe intercettato da un missile europeo. E quindi la minaccia, che per me è una novità, uno di quei spostamenti linguistici/geopolitici che bisogna ricordarsi.

Per chi volesso leggere qualcosa in piú sulla difesa russa, consiglio questa collezione di articoli, scarcabili da google docs, completamente basata su informazioni pubbliche e google maps.

Interessante per esempio la quantità di sistemi SAM ed EW (sistemi di allarme precoce) intorno a Mosca:

Ovviamente la difesa russa vede molto male i nuovi sistemi anti-missili europei, che verrebbero creati contro la sempre fantomatica minaccia iraniana, e invece significa che tutti quei SAM intorno a città strategiche, come Mosca, Kaliningrad, Rostov-sul-Don (Mar Nero) etc, se lanciati contro un razzo americano a lunghissimo raggio, verrebbero intercettati da missili europei.

Posted in Divertente e Spaventoso | Contrassegnato da tag: , , , | 6 Comments »

Iran, economia di scambi per necessità o strategia nuova?

Posted by oronero su 16 febbraio 2012

Sanzioni sono una spada a doppio taglio. Soprattutto se riguardano un paese del quale si è dipendente per una materia prima come il petrolio.  Ieri il Brent è andato a toccare i 120 dollari.

Intraday una settimana:

Intorno alle 13 il prezzo è schizzato su, per poi oscillare tra 118,50 e 119. Leggi il seguito di questo post »

Posted in Economia, Petrolio | Contrassegnato da tag: , , , | 2 Comments »

Oronero con cappellino di stagnola

Posted by oronero su 28 gennaio 2012

Tutto questo rambaradan intorno all’Iran lascia perplessi. Tutti i giornali del mondo in linea con le policy dei loro governi del niente nucleare all’Iran, e tutti i blogger del mondo in linea con l’anti-egemonia statunitense, povero Iran che non ha mai fatto niente e bla bla. Può darsi. Motivi ideologici possono certamente appesantire la bilancia da tutti e due le parti. Leggi il seguito di questo post »

Posted in Petrolio | Contrassegnato da tag: , , , | 4 Comments »

Petroplus bancarotta, raffinerie, prezzo del petrolio

Posted by oronero su 24 gennaio 2012

Questa mattina leggo su FT che Petroplus, il più grande raffinatore indipendente europeo, è insolvente dopo che negoziazioni con finanziatori sono falliti, e le manca 1 miliardo di euro di credito. Chiuderanno immediatamente la raffineria Coryton. La bancarotta del raffinatore significa anche default su 1,75 miliardi di sterline – 2,1 miliardi di euro, di obbligazioni. Leggi il seguito di questo post »

Posted in Petrolio | Contrassegnato da tag: , , , , | 4 Comments »

Notizie su Stuxnet

Posted by oronero su 9 agosto 2011

È quasi un anno fa che avevo descritto l’attacco della prima super-arma cyber all’impianto nucleare Basher, e ogni tanto spuntavano articoli, ma niente di così interessante da scrivere un aggiornamento. Leggi il seguito di questo post »

Posted in Divertente e Spaventoso | Contrassegnato da tag: , , , , | 3 Comments »

Abbiamo guadagnato 8 anni di petrolio

Posted by oronero su 11 ottobre 2010

Ultimamente sono arrivate molte notizie lato OPEC sulle riserve in forte aumento. Sia il Venezuela che l’Iraq, e ora anche l’Iran hanno aumentato notevolmente il numero di barili estraibili. Per quanto riguarda il Venezuela la situazione è ancora meno chiara che per Iran e Iraq, dove si tratta di pura fantasia. Leggi il seguito di questo post »

Posted in Petrolio | Contrassegnato da tag: , , , , | 15 Comments »

Mobilitazioni varie

Posted by oronero su 26 settembre 2010

Il mondo è teso, e tra le notizie ufficiali e non ci sono sempre più riferimenti ai produttori di petrolio.


Leggi il seguito di questo post »

Posted in Nucleare, Petrolio | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Stuxnet, Bashehr, Fine di WW III

Posted by oronero su 24 settembre 2010

Ho sofferto l’attacco di un virus/malware/trojan e chissà cos’altro incredibilmente cattivo, infatti per la prima volta non sono riuscita a cavarmela da sola, a salvare il mio notebook.

Dal primo attacco alla pulizia finale ci ho messo più di una settimana, ed è solo grazie all’incredibile impegno degli aiutanti del sito Major Geeks che il computer ne è uscito illeso. Thanks Major Geeks! Leggi il seguito di questo post »

Posted in Nucleare | Contrassegnato da tag: , , , , | 3 Comments »

Russia – analisi da 1 rublo

Posted by oronero su 10 giugno 2010

Ho trovato questa bella mappa che descrive in dettaglio la rete di pipeline che già 4 anni fa collegava la Russia con tutta Europa.

Ora nel 2010, anche quella proposed/planned, chiamata ESPO, che collega le raffinerie russe con la Cina (finisce in Daqing) e Corea del Sud e Giappone (via mare, partendo da Nakhodka) è stata completata.

La proposed/planned chiamata Southstream che dovrà fare dell’Italia uno snodo del gas naturale, non è ancora stata completata. L’anno dell’inaugurazione dovrebbe essere il 2015.

Per scaricarlo come pdf: Russian Energy at a Glance 2007

I complottisti del web parlano di guerra Israele – Iran: con le parole israel attack on iran ho beccato 12.000.000 di hits e con israel war with iran ben 22.700.000 hits.

Le voci girano così: Se Iran non attacca Israele da solo, visto che comunque si tratta di un paese in enormi difficoltà economiche, che non ha mai attaccato un altro paese, retorica tremenda a parte, Israele avrà ordini dagli Stati Uniti di attaccare l’Iran. Solo così i cinquantenni senatori americani potranno mandare ancora una generazione di ventenni in guerra (e non si tratta dei figli dei senatori), per salvaguardare il petrolio iraniano.

Se davvero ci sarà una guerra mediorientale, con forse coinvolta anche la Turchia (israel war with Turkey 21.000.000 di hits), tutte le costruzioni in quella parte del mondo verranno rallentate notevolmente. Sicuramente le navi che adesso trafficano lo stretto di Hormutz trasportando tutto il petrolio mediorientale dovranno prendere altre strade.

Per la Russia solo vantaggi. Saranno gli unici nella nostra parte del mondo ad avere una infrastruttura per il trasporto di gas e petrolio funzionante e senza pericoli di attacchi terroristici.

Posted in Gas naturale, Mappe, Petrolio | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Iran e prezzi del petrolio

Posted by oronero su 13 maggio 2010

Sto cercando di capire da cosa dipende il prezzo del greggio, e ho trovato una notizia sul Financial Times Germany che traduco e commento… Leggi il seguito di questo post »

Posted in Petrolio | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 48 follower